mercoledì, Aprile 24, 2024
Articoli

IL NUMERO UNO a cura di Enrico Mentana – 2023

Amici rionali, finalmente dopo più di dodici anni (l’ultimo aggiornamento della classifica e’ datato 16 Ottobre 2010 e potrete trovarlo tra le notizie di Pilarella.com) ci ritroviamo per quella che è la vera ed unica classifica che decreta il più grande vogatore o timoniere pilarellai di tutti tempi, classifica che, mai come ora è in pieno movimento, grazie alle tre vittorie nelle ultime quattro edizioni disputate. Abbiamo ben otto new entry ed alcuni cambi di posizione che vi segnaleremo opportunamente. Prima di iniziare vogliamo ricordarvi il criterio con cui è formulata la graduatoria. Innanzitutto il numero delle vittorie, il rapporto tra queste e le partecipazione, l’attaccamento al rione, se pilarellaio il non aver vogato con altri colori, se di un altro rione il sentirsi coinvolto dalla nostra gloriosa storia sia sportiva che comportamentale. Va ricordato che verranno valutate sia le vittorie che le sconfitte. Non tutte sono uguali, ci sono quelle che, per vari motivi, pesano più delle altre. Ci preme ricordare che, se un vogatore finita l’attività agonistica continua la collaborazione con il rione a vario titolo sarà valutato come se fosse anche ancora a bordo al guzzo e la sua posizione potrà variare, sia nel bene che nel male, a seconda dei risultati ottenuti.

Come potrete vedere, le prime sette posizioni sono tutte occupate dai protagonisti degli anni d’oro, vale a dire delle vittorie del 1945-46-47 e del 1954-55-56-57 ciò significa che, alla fine, sono i numeri dei successi che restano e prevalgono su tutto. Ma non possiamo far finta di non vedere che subito dopo stanno salendo con veemenza alcuni atleti in piena attività per cui, nell’ imminente, c’è davvero da aspettarsi di tutto. Ora vi lascio alla classifica a cui farà seguito il solito ed indiscutibile commento di Gianni. Spero di non avervi annoiato e di ritrovarvi al più presto.

Enrico Mentana

 

Pos. Nome Soprannome Palii Vittorie Pos.Prec.
73 Casalini Luca Ciabatta 9 1 31
73 Rossi Mario Basler 2 1 31
58 Costanzo Adorno Spalletta 1 1 60
58 Schiano Enzo Fiammifero 2 1 60
58 Metrano Stefano Boschetti 1 1 60
58 Loffredo Augusto Scottino 1 1 60
58 Loffredo Tommaso Tommasino 1 1 60
58 Loffredo Vittorio Pitenia 1 1 60
58 Scotto Enzo Gatto 1 1 60
58 Scotto Daniele Formica 4 1 60
58 Perillo Leonardo Carlo Alberto 4 1 New Entry
58 Galatolo Luigi Lalli Zanna 3 1 60
58 Alocci Andrea Santa Liberata 2 1 60
58 Schiano Dante Topino 3 1 60
58 Loffredo Carlo Meazza 2 1 60
58 Roncolini Franco Robusto 2 1 60
58 Anichini Pietro Pilombo 2 1 60
58 Scotto Mario Pistellone 2 1 60
53 Fanciulli Michele Mignanello 3 1 60
53 Diodati Erasmo Ninja 2 1 48
53 Galatolo Santi Zanna 2 1 48
53 Capitani Alfredo Gengiva 2 1 48
53 Schiano Secondo Tyson 2 1 48
Schiano Secondo Tyson
43 Costaglione Benedetto Mazzacane 3 1 39
43 Anichini Mario Letto il Pilombo 1 1 39
43 Sabatini Luciano Ginori 1 1 39
43 Costanzo Pietro Lencini 1 1 39
43 Solari Giuseppe Peppone 1 1 39
43 Bocchia Pietro Felicina 1 1 39
43 Fanciulli Giancarlo Zucchetta 1 1 39
43 Benedetti Piero Marizzoccolo 1 1 39
43 Gabrielli Andrea 1 1 39
36 La Mantia Sergio 4 1 31
36 Benedetti Daniele Pucio 4 1 31
36 Capitani Riccardo El Diablo 4 1 31
36 Picchianti Roberto Nero 4 1 31
Picchianti Roberto il Nero
36 Costanzo Fabrizio Duca 3 1 New Entry
36 Giovani Claudio 3 1 New Entry
36 Fanciulli Corrado Speziale 6 1 31
32 Bocchia Mario Carmelina 9 3 29
32 Bocchia Franco Felicina 5 2 29
32 Palombo Roberto Piovino 10 3 29
32 Minutolo Primo Zi Siena 9 2 29
27 Palombo Aristide Abbea 1 1 22
27 Dubbiosi Zevio 1 1 22
27 Costaglione Dimas Ciolo 1 1 22
27 Ballini Giovanni 1 1 22
27 Sclano Domizio 3 1 22
22 Lacchini Remo Baciccia 2 2 18
22 Benedetti Franco Fafa’ 3 2 18
22 Ventura Carlo 3 2 18
22 Costanzo Emilio Emilietto 4 2 18
22 Russo Franco 4 2 18
15 Fanciulli Livio Guitto 3 2 14
15 Orsini Aldo Americano 2 2 14
15 Galatolo Stefano Paganini 2 2 14
15 Galatolo Nereide 2 2 14
15 Russo Gianmarco Grignani 3 2 New Entry
15 Benedetti Lorenzo Champions 2 2 New Entry
15 Landini Alessandro Coniglio 2 2 New Entry
8 Fanciulli Paolo Bionda 6 3 8
8 Schiano Alessio Formica 5 3 8
Schiano Alessio della Formica
8 Loffredo Elio Muscino 5 3 9
8 Coccoluto Maurizio Cucchione 3 3 9
8 Giovani Michele Cicche 14 6 9
8 Pari Dino 5 3 New Entry
8 Bausani Alessio Tuffetto 5 3 New Entry
4 Castriconi Salvatore Toretto 16 8 4
4 Loffredo Giuseppe Peppe 4 4 4
4 Loffredo Carlo Tarzan 5 4 4
3 Della Monaca Bruno Pirunzolo 3 3 3
3 Costaglione Mario Motorista 2 2 2
2 Costanzo Tommaso Spalletta 3 3 2
1 Ballerano Pietro Patatucco 4 3 1

Ciao amici,

pensavate e tanti speravate di esservi liberati di me, di noi? Non è così! Lo so che questa classifica è un pò scomoda. Chi la vuole cotta, chi la vuole cruda. Non ci crederete ma, dopo ogni aggiornamento la redazione è subissata da messaggi che chiedono spiegazioni del perchè quello è davanti a me che ho vinto più palii di lui? E’ la competizione bellezza e siccome i giudici siamo noi la classifica la facciamo a modo nostro, anche perché siamo sicuri di essere nel giusto. In questi dodici anni e dieci edizioni in cui non ci siamo sentiti abbiamo vinto tre palii di cui due, al momento, consecutivi. Questo significa che siamo in attesa di qualcosa di finalmente grosso che manca dal molo ben 66 anni quando, nel 1957 vincemmo per la quarta volta consecutiva. In precedenza ci era già successo nel 1947 ma da allora nisba. Da allora ci abbiamo provato altre quattro volte ma non ci siamo mai andati neanche vicini in quanto, l’anno più importante ci siamo sempre cacati in mano. Se si guarda la classifica si può notare, come ha gia scritto il direttore, che le prime sette posizioni sono tutte occupate da vogatori di quei fantastici anni. Ciò significa che, facendo tutti gli scongiuri del caso  c’è la possibilità di trovarsi davanti ad una nuova alba che potrebbe stravolgere la classifica.

Iniziamo a commentare le new entry. Alla 57esima posizione troviamo Perillo Leonardo che al quarto tentativo riesce a vincere il palio del 2019 come quarto reme. La sua posizione potrebbe cambiare in positivo nel caso di un evento straordinario.

Al 36mo posto entrano Costanzo Fabrizio e Giovani Claudio i quali hanno disputato tre palii vincendo anche loro nel 2017. Alla 15ma posizione troviamo Russo Gianmarco con due vittorie su tre, 2017 e 2022, che gli permettono di superare in classifica cotanto padre. Insieme a lui, il vecchio e il bambino, ovvero Landini Alessandro e Benedetti Lorenzo, vincitori delle ultime edizioni. Due forze della natura.

Ormai vicinissimi al podio Pari Dino e Bausani Alessio con tre vittorie su cinque partecipazioni e con la piena intenzione di non fermarsi proprio sul più bello.

Non ci resta che aspettare e, quando incontriamo chi sappiamo noi, recitare :

Aglio, fravaglio,

fattura canun quaglio,

corna e bicorna,

capa r’alice

e capa r’aglio

Senza dimenticare tre sputacchielle e tre gesti di corna fatti con entrambe le mani rivolte all’ingiù.

Gianni