Non si molla!

A meno di un mese dalla consegna dei guzzi siamo ancora a chiederci chi saranno i 20 partecipanti al 70esimo Palio Marinaro. Tre rioni hanno annunciato i loro equipaggi, uno ancora no. Ad oggi sappiamo che fare una analisi precisa è un compito molto arduo, perché anche i tre che si dicono a posto, magari si trovano costretti a qualche cambio.

Ma proviamo, così per gioco, a fare una rassegna veloce cominciando proprio dal rione che non si è ancora presentato ufficialmente, ovvero la Croce. Al momento si sa di Tuffetto al timone e Andrea capovoga. A dir la verità noi conosciamo anche gli altri, ma sappiamo anche di più. Infatti la speranza è di aspettare Gabriele Solari. Sono pronti ad imbarcarlo anche il 15 dopo la sfilata. Solari è tentato ma pare abbia rimandato tutto all'anno prossimo. Gli spretati vengono da due ottimi secondi posti ma a mio parere il giocattolo si è rotto subito dopo l'arrivo dell'anno scorso. Una caccia al colpevole nemmeno tanto nascosta scoppiata poi in modo fragoroso sul web. E non da parte dei rionali ma da… Ma è meglio lasciar perdere e non interessarsi degli affari altrui. Comunque una cosa molto antipatica. E l'accusato ha detto "Signori vi saluto…". A parte Solari non vedo chi possano prendere di uomini d'esperienza, quindi sarà un equipaggio giovane che sicuramente dirà la sua.

La Fortezza ha cambiato il timoniere e due vogatori. Loro ci sperano tanto ma il paragone con i galacticos è ancora troppo fresco per non pesare. Certo a bordo c'è qualcosa di buono, ma per loro la vedo dura anche se potremo essere smentiti ad un mese da questa parte.

Il Valle ha perso Gabriele Solari, colui che ha segnato gli ultimi 10 anni di Palio. (Cucchione ha segnato gli ultimi 23). E questo non è poco. Potrebbe ancora rimbarcare, tutto è possibile, ma questo comporterebbe un vero colpo di stato da parte dei rionali che chiderebbero la testa del Consiglio. Lo scambio epistolare tra Tronchetto e il Solari con inserimento di altri e la conoscenza di chi non conosce ha qualcosa di tragicommedia. Non so se sia un bene o un male per il palio, e non penso sia stato giusto pubblicarlo sul sito ufficiale del rione. Perché da quello scambio pubblicato ci esce bene solo Solari. Certo fossite stato un sito abusivo avresti fatto benissimo a far uscire il tutto per smascherare l'incapacita' del consiglio. Ma così che mossa è stata? Almeno che non ci sono altre cose non pubblicate, ma allora era meglio che publicavate quelle invece di quell'altre.

Noi semo noi. Anche Alessio ha dato forfait .
L'abbiamo sostituito con Tommaso Boscarini. Nei probabili non ce l'avevo messo, come l'anno scorso non avevo immaginato Cucchione a bordo. Quest'anno a seguire i ragazzi abbiamo un altra persona. Gia' l'anno scorso in privato aveva seguito uno dell'equipaggio. Non lo sapeva nessuno, neanche gli altri a bordo. Ora il Mental Training fa parte del gruppo. In inverno li ha seguiti singolarmente, dai primi di Luglio li curerà in gruppo. Per una gara che dura 24 minuti e per cui ci si allena per un anno ti devi preparare mentalmente perché i cali di tensione e la mancanza di motivazione sono all'ordine del giorno. Il professore è rimasto meravigliato dalle reazioni dei nostri, sopratutto di Mirko che pare riesce ad alzare un tavolino soltanto con la forza del pensiero. Tornando a Boscarini, non ci avevo pensato, ma approvo a pieno la scelta. Li conosco a lui e a Jacopo fin da bimbetti. Hanno una volontà di ferro. Prima di mollare si farebbero ammazzare.
Non si molla!

 
 
 
Gabriel Pontello