martedì, Luglio 16, 2024
Notizie

Se ci provate, so’ cavoli vostri

Qui ci stiamo ammorbidendo come per i capi delicati lavati a mano e in acqua fredda. Ma questo Palio cosa è diventato? Un occasione per fraternizzare con gli altri paesani? Un modo per stare tutti assieme appassionatamente, vicini vicini? Il terzo giorno dell'anno, pareggiato al Natale e alla Pasqua, dove ci vogliamo tutti bene, ci si pente dei propri peccati e si fa penitenza sotto lo schiocco del sole?

Queste sono bestemmie belle e buone. Il Palio è guerra, folckloristicamente parlando. Hanno tappato la bocca ai siti internet ufficiali. Troppo tardi. La redazione delle redazioni ha fatto i bagagli prima delle censure dagli organi ufficiali. Da oggi sugli house organ rionali è vietato sfottere. Meglio non far scrivere niente che sindacare sui testi riportati. Se vogliamo continuare con quello spirito di sano e puro sfottò, nei limiti s'intende, si deve emigrare altrove. Noi lo abbiamo già fatto, così nessuno ci può dire niente. Giusto la polizia postale ci può fermare. Ma tra pedofilia, imbrogli telematici, siti truffa, c'è altro a cui pensare.

Tornando all'argomento di discussione, come mai ci siamo soffermati sulla fratellanza? Molto semplice. Ci è arrivata voce che il 15 agosto c'è qualcuno che vuole organizzare una mega tavolata in piazza con rionali di tutte le razze. Un tipo di evoluzione della Controtavolata che fu al Molo. Probabilmente ci sono persone a cui non interessano i propri colori più di tanto. Noi un idea ce l'abbiamo ma ce la teniamo. La notizia giunta all'orecchio del più alto esponente del Gruppo Storico Pianetto non è passata inosservata. "Se fanno sta buffonata, il palio non parte". E c'è da preoccuparsi. Fate in piazza quello che vi pare. Tanto ad andare in giro con i puzzolosi, il martellamento che la piazza è di tutti vi ha causato il lavaggio del cervello. La Controtavolata non l'ha mai organizzata il Rione Pilarella. E' sempre stato un evento creato dal Gruppo Storico Pianetto che in collaborazione con il Rione ha messo a sedere decine di persone. I proventi poi sono sempre stati donati alla Pilarella. Al Molo non ci viene a mangiare nessuno. Voi andate e divertitevi, ma poi in sfilata ci prendete anche due manate. Uomo avvisato, mezzo salvato.

PS: la Vignata d'Inizio è stata posticipata di una settimana. Quest'anno la data di riferimento sarà per venerdì 18 o sabato 19 luglio.

 

GSP