martedì, Luglio 16, 2024
Notizie

Benvenuti

Care pilarellaie e cari pilarellai,
la "passione per la Pilarella" ci riporta qua, davanti ad un computer. I bagni a mare e il sole che ci tinge la pelle sono, secondo da che parte si guarda, ormai o ancora lontani, eppure la voglia di raccontarvi cosa succede nel nostro rione ci richiama. È un sentimento forte che va aldilà di ogni sfumatura sociologica. È "l'amore per il rione del Molo" e sarà così fino a quando Voi lo vorrete.

Pilarellai.net vi accompagnerà durante tutto l'anno. Saremo per Voi uno strumento in più, una voce che non ha interessi o competizione con i siti rionali, solo l'interesse per la Pilarella, ma non per questo saremo "filogovernativi". Se critiche ci saranno, cercheremo di renderle costruttive, così come ogni forma di incoraggiamento.
Non mancheranno editoriali del "giornalismo" pilarellaio, interviste e profili dei personaggi a noi cari, nuove firme si aggiungeranno a quelle ormai a Voi familiari che erano nel vecchio pilarella.com, e poi tante pagine di storia del rione Pilarella. La nostra storia.
Pilarellai.net sarà per certi aspetti la continuazione di pilarella.com, cioè di qualcosa che va avanti con interesse da diversi anni, non un vanto, ma la consapevolezza che abbiamo una ragione di esistere e questo lo dobbiamo sopratutto a Voi. Non ci sembrava giusto e positivo interrompere questo rapporto in conseguenza alle scelte del nuovo Consiglio pilarellaio. Rapporto che in pochi anni ha dato l'opportunità o lo spunto per la pubblicazione di ben tre libri sulla Pilarella: "Storie dell'altro secolo", "Pirarellai" e "Quattro anni di storia, quattro anni per la storia". Ha dato l'opportunità di poter tramandare dei ricordi che sono un nostro patrimonio culturale che altrimenti sarebbero andati persi perchè costuditi solo nella memoria di alcune persone.
Grazie della fiducia, che siamo sicuri non ci mancherà, e "Forza Pilarella!!!".

la redazione