Calma apparente alla vigilia

Solita calma apparente alla vigilia del Palio, piazza quasi vuota, tutti in azione per gli ultimi preparativi del giorno dell'anno, "la festa dei santostefanesi", che vedrà protagonisti gli equipaggi ma nella quale molte persone sono chiamate ad una giornata molto impegnativa.

Ieri sera si sono fatte sentire le nuove regole dello Statuto con la misurazione dei remi che non è filata proprio liscia. Ogni anno stessa storia il 13 allo scalo ma non si fa niente per evitare quel capannello polemico dove chiunque passa spara la sua. Valle, Fortezza e Pilarella hanno provato gli 800 metri con i tempi, rispettivamente, di 4'42", 4'46", 4'49" con colpo di mare. Il Valle quindi in pole position fa capire che almeno per Fortezza e Pilarella sono scarse le possibilità di vittoria. Negli ultimi giorni erano comunque salite le quotazioni della Croce con il 12'00" fatto registrare nella prova sui 2000 metri, e anche quelle della Fortezza che ha mostrato dei progressi confermati col tempo di ieri. Tendenza inversa per la Pilarella con Mirco che è apparso un po' stanco e Samuel che mangia in bianco alle prese con problemi di digestione, speriamo che si rimetta al più presto.
Domani è un altro giorno e i pilarellai lo sperano vivamente, le immagini della nostra ultima vittoria iniziano a sbiadire.
 
Ricordiamo a chi non può guardare dal vivo lo Stadio del Turchese che dalle 18:00 il Palio Marinaro dell'Argentario verrà trasmesso in TV su Teletirreno, Maremma Channel (canale satellitare) e in streaming su Internet all'indirizzo http://www.comunemonteargentario.f2n.it/
 
Nazzareno Picchianti