Territorio Rionale

Agli effetti del Palio Marinaro dell'Argentario, una parte del territorio di Porto S. Stefano è suddivisa nei quattro Rioni. Le aree esterne a questo territorio non appartengono a nessun Rione. Il Rione Pilarella è delimitato a Nord dalla linea normale alla costa che passa per Torre Lividonia (Punta Lividonia). La quota di 140 m sul livello del mare è il confine ad Ovest, fino al prolungamento della salita del Ramerino. Da lì è territorio della Pilarella l'abitato a mare di Via Panoramica fino al prolungamento di Via del Carrubo, quindi l'abitato a mare di Via Martiri d'Ungheria fino all'incrocio con Via Garibaldi che delimita il confine a Sud nel suo prolungamento in linea retta fino al mare (Scalo Domizio).

 

Elenco delle vie interne:

VIA AIA DEL DOTTORE

VIA FERDINANDO BRESCHI

VIA DON IGINIO BRUNI

VIA ALFREDO CAPPELLINI

VIA GUELFO CIVININI

VIA DELLE GINESTRE

SCALINATA DELLE MIMOSE

RAMPA DEI LENTISCHI

VIA DEL MOLO

VIA PANORAMICA (a Nord dell'incrocio con via del ramerino)

VIA MARTIRI D'UNGHERIA (a Nord dall'incrocio con via del carrubo)

VIA DEL QUARTIERE

PIAZZALE DEI RIONI

VIA DEL SOLE (a Nord dal prolungamento di via del ramerino)

VIA LIVIDONIA

VIA DEI TONNI

STRADA DEI FARI

VIA DELLE PILE

VIA ARNALDO JACOVACCI

 

Elenco delle vie di confine:

VIA PANORAMICA (confine rione fortezza)

VIA MARTIRI D'UNGHERIA (confine rione croce)

VIA GIUSEPPE GARIBALDI (confine rione croce)

VIA DEL CARRUBO (confine rione croce)

VIA DEL RAMERINO (confine rione fortezza)