Saremo ancora protagonisti

Dopo cinque palii vinti consecutivamente dalla Fortezza è difficile trovare gli stimoli per riprovare a sconfiggere un'egemonia che oramai dura da parecchio tempo. Ma mentre qualcuno sembra aver cambiato i propri piani e ricominciare tutto daccapo dopo ultimi posti parecchio pesanti da digerire, la Pilarella nelle ultime quattro gare si è piazzata tre volte seconda ed una volta terza.

Tirando le somme siamo stati i più costanti nei risultati di piazzamento, ma sempre dietro a Gabriele Solari e al suo modo di ottimizzare la propria performance. Anche quest'anno è stata dura riuscire a scrollarsi di dosso l'ennesima sconfitta e nonostante le sirene degli altri due rioni abbiamo confermato tutti i cinque ragazzi a bordo. Per tutto l'ambiente pilarellaio c'è ancora una volta molto entusiasmo, perchè i ragazzi a bordo hanno voluto confermare la positiva esperienza del 2016 e soprattutto, capendo gli errori in corso d'opera, crediamo di aver aggiunto un tassello importante nella guida tecnica per l'annata a venire. Tra una settimana inizieremo ufficialmente la stagione agonistica anche se in questi mesi non sono mancate sezioni di allenamento per migliorare l'aspetto tecnico. C'è molta fiducia e voglia di rifarsi. Sembrerebbe strano, ma più passano gli anni e le sconfitte, e più aumenta la voglia di riscatto. La Fortezza festeggia, gli altri perdono, nessuno si abbatte e si continua a sperare. La promessa che ci sentiamo di fare a tutti i nostri rionali è che la Pilarella ci sarà anche tra sette mesi. Con più esperienza alle spalle, senza mai sentirsi arrivati, con l'umiltà di chi è dietro e che vuole, rispettando tutti, festeggiare sotto il comune...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna